Gadget
 
battle Royale
 

Sicuramente il nostro cosplay più difficile ed anche quello con più gadget mai realizzato. Un lavoro di circa 6 mesi che mi ha visto realizzare tutte le armi del gruppo e vari accessori. Un lavoro ben riuscito se consideriamo che più del 30% l'ho fatto a memoria senza ancora avere le immagini di riferimento. I modelli sono interamente realizzati in legno e plastica.

 
 

KamaFalcetto: completamente in legno riproduce perfettamente la falce di Mitsuko. Ho riprodotto le macchie, lo spacco sul manico in basso e persino un etichetta che ho visto in una foto di scena. Per concludere il lavoro ho aggiunto gli schizzi di sangue secondo la direzione di un taglio giugulare, chi conosce il film capirà perché.

Coltello a scattoColtello a scatto: ho realizzato anche questo in legno con la particolarità che si può aprire e chiudere come un coltello vero. il modello è stato fatto completamente a memoria ed è l'arma che utilizza Chigusa.

Stunt GunStunt gun: anche questo modello è fatto a memoria ed è completamente in legno, la seconda arma di Mitsuko. All'interno ho messo delle palline per gli effetti sonori, la punta è un sensore lampeggiante al led modificato. C'è persino la cinghia e un'etichetta che avverte del pericolo d'alta tensione.

Uzi 9mmUzi 9mm: chiaramente l'arma non l'ho costruita, ma acquistata. Ho comunque ricomprato la cinghia per essere identica a quella di Kiriyama, per una spesa complessiva di 90 euro. Il mio costume infatti è il più realistico e costoso.

MicrouziMicrouzi: Ho modificato una pistola a molla perfezionando la canna, il calcio ripiegato in avanti e la cinghia con il risultato che potete vedere. L'arma l'ho poi regalata ad Alessandro che impersonerà Shuya. La pistola è ancora funzionante.

SPAS 12SPAS 12: il fucile di Kawada è stato il pezzo più complicato da fare. Da una soft air di base ho costruito in plastica e legno tutto il resto, comprese cartucce e cinghie cucite a mano. Circa venti giorni di lavoro ininterrotti, ma il fucile è abbastanza realistico e molto resistente.

Sig SauerSig Sauer: l'arma di Kotohiki è questa pistola semiautomatica che ho realizzato unendo le parti di due pistole a molla di diverso colore per dare lo stesso effetto. Mantenendo integro il meccanismo a molla l'arma è ancora in grado di sparare pallini di plastica.

BalestraBalestra: molto spettacolare è l'arma di Akamatsu. L'ho realizzata interamente da solo e con il legno. L'arma è perfettamente in scala e curata in ogni dettaglio, chiaramente è inoffensiva.

Piccozza da ghiaccioPiccozza da ghiaccio: anche questa l'ho fatta da zero usando un manico in legno e con lama in compensato, un risultato d'effetto che comprende gli schizzi di sangue. E' l'arma di Kaori.

Coltello da cucinaColtello da cucina: arma di Mizuho. Ho lavorato una parte di manico per arnese da giardino con una listella di legno, realizzando un solido coltello da cucina. In apparenza semplice ho dovuto poi affilarlo a lungo con la carta vetrata e dipingerlo con due diversi colori per miniature, per un costo superiore alle aspettative.

AsciaAscia: ho pensato di utilizzare un vero manico d'ascia per fare l'arma di Ohki, rendendomi le cose più difficili, in quanto è molto duro da lavorare. Realizzandomi poi da solo un compensato a tre strati ho fatto la lama identica ingrandendo al pc un fotogramma del film. Dopo l'affilatura come per il coltello ho dato la finitura del colore.

MacheteMachete: mi sono impegnato molto in quest'arma. Realizzata con un multistrato fatto da me, ho poi fatto il progetto in scala su carta. Ma la parte più difficile è venuta dopo. Ho tagliato e cucito a mano il fodero, intrecciando i laccetti in basso e dipinto a più colori il tutto per dare l'effetto grezzo del machete di Takiguchi.

Battle Royale IslandMappe: Alessandro ha stampato le mappe, quanto a me ho trovato alcune buste con lampo come nel film e vi ho aggiunto lo stresso laccio nero, le bussole vere e il pennarello combinato. Con una torcia professionale e un pò di sangue il lavoro è concluso. Una nota importante: le zone che ho tracciato in ogni mappa sono fedeli al film e sullo stile di ogni personaggio che la indossa.

Coltello da lancioColtello da lancio: perfetta riproduzione in scala, fatta di compensato, dell'arma usata da Kitano per uccidere Fujiyoshi. Oltre che ai dettagli dei colori il manico in rilievo l'ho lavorato in das, a mano e cesellandolo.

GranataGranata: altra arma usata da Kiriyama in una scena del film. Ho acquistato una granata porta pallini per soft-air, che poi ho dipinto per un effetto realistico. L'oggetto in questione è perfettamente in scala con le granate vere.

Walther PPKSWalther PPKS: per ampliare il gruppo ho acquistato di tasca mia la pistola di Chisato arrivando così ad una spesa per il gruppo di circa 300 euro. Per gli amici questo ed altro. ci sono voluti solo piccoli accorgimenti per rendere la pistola più simile.

Beretta 92FBeretta 92F: in una scena del film Kitano utilizza una pistola ad acqua realistica di questo tipo. Trovato il modello lo dipingo e sovrappongo il tappo rosso a norma di legge: il risultato è un'arma in scala perfetta.

GPSGPS modello PNG700M: un dettagliato lavoro l'ho fatto per il sensore di Sugimura. Da un involucro in plastica (che ha richiesto due precedenti prototipi in legno), ho aggiunto le parti della struttura in das rinforzato con piccoli trucchi del mestiere. Ho costruito un circuito interno con due lampadine, infine ho rifatto al pc il display della scena finale, perfetto nei colori e tratto da un preciso fotogramma.

357 Magnum357 Magnum: ho fatto quest'arma per il personaggio di Noriko. Da un modello in plastica ho modificato molte parti , tagliando la canna ed usando poi una molletta per ricostruire il mirino. Ho dipinto in fine la pistola per ottenere un modello decisamente simile a quello del film.

Giubbotto anti proiettileGiubbotto anti proiettile: (speciale) realizzato in stoffa da Valentina il modello ripropone l'esatta protezione trovata da Oda e poi sottratta da Kiriyama. La foto ha i colori alterati, ma l'oggetto è decisamente identico. Dopo questa fase ho aggiunto lo strappo provocato da Mitsuko e alcuni fori di proiettile.

VelenoVeleno: Per il personaggio di Yuko ho realizzato due fialette di veleno poiché era l'arma da lei utilizzata nel film. Partendo da vecchi medicinali scaduti ho svuotato e pulito i flaconi che poi ho riempito rispettivamente con sale e farina. Per concludere ho fatto le etichette al pc con tanto di descrizioni ed effetti dei veleni.

Scarpe di KiriyamaScarpe: niente di speciale, ma mi sono ammattito a cercare il modello esatto del film. Unico accorgimento è stato ricoprire con una fascia laterale il bordino, per ottenere il giusto effetto.

VentaglioVentaglio: l'ultimo gadget realizzato per il cosplay è il ventaglio, ovvero la prima"arma" trovata da Kiriyama, ma non è stato semplice. Il modello è tagliato su un cartoncino che ho fissato con il nastro nero e rosso seguendo la stessa inclinazione del film. La scritta l'ho poi studiata e realizzata al pc.

Collari bombaCollari: ho realizzato i collari con una lamina di alluminio, panno lenci e un filo di gomma. Per coloro che hanno un ruolo più importante Alessandro ha costruito un circuito elettrico con led lampeggiante ed effetti sonori che poi ho adattato al telaio. Ogni collare ha richiesto 2-5 ore di lavoro complessivamente.

Borsoni militariBorsoni militari: (speciale) le borse sono state disegnate e cucite da Valentina in un modello identico a quello del film. Per ottenere un effetto più spettacolare ha applicato uno stemma con il logo del film che ha dipinto a mano. Una chicca per gli appassionati e decisamente comoda per gli equipaggiamenti.

Quadro del massacroQuadro: (speciale) realizzato interamente a mano in merito al personaggio di Kitano, nella scena finale del film. L'immagine riproduce fedelmente l'originale.

Tesserino scolasticoTesserino scolastico: ho realizzato i tesserini scolastici da un modello di base, ma solamente per alcuni di noi. Il tesserino, che riporta i vari dati personali, è di supplemento alla mappa e comprende la foto dei personaggi del film.

 
torna alla pagina iniziale